Ritorno al passato

Rientro in quel edificio dopo circa 3 anni! Dovevo farlo assolutamente prima o poi, ma la voglia era zero.
Una parte di me  non voleva in quanto avrei incontrato tutti i professori , soprattutto quelli che odiavo e che ancora , tutto oggi sogno alla notte.
L’altra parte di me, diceva che dovevo andare assolutamente:  era importate ai fini della mia laurea andare a richiedere il diploma in segreteria. Oggi, quindi, ho preso il coraggio di andare. 
Entro e…..Tutto è cambiato!
Appena entro devo recarmi alla reception per comunicare chi sono.Devo quindi firmare un foglio dove dichiaro nome, cognome, data, ora e controfirmare con ora appena esco. 
Prima non c’era questo foglio.
Rifaccio quelle scale che facevo tutte le mattina. Quelle scale che percorrevo con ansia e paura perché dopo poco avrei avuto un’interrogazione. Scale che ora, invece, faccio con molto tranquillità e serenità.
Percorro il corridoio, passo davanti al laboratorio di fisica. Che bello! Quanto mi piaceva quel laboratorio. Intravedo da lontano anche il laboratorio di biologia: non mi piaceva, odiavo indossare il grembiule.
Incrocio il prof di filosofia. E’ invecchiato , ma è sempre lui! Indimenticabile e inconfondibile. Unico. Con lui avevamo lezione lunedì mattina; Questo rappresentava un vero problema. Lui interrogava secondo il n della maglia del giocatore che aveva segnato il gol nell’ultima partita dell Inter, oppure il ragazzo che corrispondeva al n del minuto del gol. Una volta terminate tutte le combinazione possibili con l Inter , si passava all’avversario, e poi al Milan e poi all’Europa e alla Champion. Miseria non cera un giorno che non trovasse il modo di interrogare! Ogni domenica c’era dunque il toto numero! Quante volte, però, in questi anni gli avrei voluto scrivere un email per chiedergli gli appunti. Quante volte l’ho pensato!  Quante volte mi è mancato! 
Ripasso alla reception e firmo la mia uscita.
Il mio ritorno al passato …..è passato.



 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...